Benvenuti nel mercato delle vacche!

Riparte la campagna elettorale dopo la pausa estiva! Alternativa Popolare, MAIE e PD non si sono mai fatti sentire e mancare ma ora che si scaldano le gomme per la campagna elettorale si vedono cose fantastiche!

0
189

Settembre si avvicina e cosi come anche le elezioni nazionali del 2018 (si presume Marzo 2018) e i cavalli iniziano a scalciare. Chi più e chi meno, la maggioranza assoluta, in questi ultimi 5 anni all’estero non si è mai fatto sentire se e non solo in prossimità di votazioni referendarie o elezioni nazionali. Più volte i rappresentanti del Governo Italiano hanno girato mezzo mondo al soldo degli Italiani stessi, senza che ci fosse una reale necessità e ritorno vero e proprio per gli Italiani residenti in Italia o fuori.
Di pochi mesi fa il viaggio in Sud America della Ministra Maria Elena Boschi (la Ministra di Banca Etruria e della querela mai fatta a De Bortoli) che in prossimità del referendum costituzionale 2016 stranamente si è fatta vedere e sentire in diversi paesi. Ma guarda un pò che caso la signora gira mondo poco prima di una così importante tornata referendaria.

Ed ecco che a Settembre finite le vacanze riparte il giro di “missioni” e ulteriori vacanze politicizzate! Sta per accadere la stessa storia, il Ministro degli Affari Esteri, Angelino Alfano, Mister 2% in parlamento (e nonostante quello controlla tutto) si appresta a fare un viaggio di rappresentanza in Australia, il 7 Settembre, e come ovvio il tutto avverrà in pompa magna per cosa? Per nessun motivo! Rappresentanza?! Ma dai non scherziamo e non prendiamo in giro l’intelligenza degli italiani!

Il tutto è fatto solo per promuovere e farsi vedere laddove ci sono il numero maggiore di voti per quanto riguarda la circoscrizione Africa, Asia, Oceania e Antartide. Ma guarda i casi della vita! E non sarà mica il caso che lui e il suo partitino vorranno per caso partecipare alle prossime elezioni in questa ripartizione? Chissà se il deputato/senatore (non è un dettaglio importante) Aldo Di Biagio è a conoscenza di eventuali candidati pronti per salire su questo cavallo? Abbiamo già visto su Facebook un former candidate, tale Joe Cossari, Melbourne Australia, dichiarare pubblicamente che sarà lui il candidato di Alternativa Popolare, bene! Benvenuti al mercato della vacche! Dove il vostro voto e la soluzione ai vostri problemi di Italiani all’estero contano zero! Conta solo per loro la poltrona e il controllo del potere che con un risibile 2% vogliono detenere quando dovrebbero essere relegati in un angolo del parlamento ad ascoltare gli altri.

Questo modo di fare politica non può fare il bene del paese e lo status (in ginocchio) in cui si trova l’Italia e pure le strutture Italiane all’estero altro non sono che lo specchio, il risultato di un modus operandi che e’ solo nocivo al nostro paese.