MAIE e lo schifo al servizio di Angelino Alfano e Denis Verdini

0
377

Ecco che appena un paio di giorni dopo compare la verità e come sempre e’ sudicia! E’ appena stato dichiarato in diretta da Peter Gomez del fattoquotidiano.it il vero motivo di questo emendamento, proposto da Maurizio Lupi e votato da tutti i partiti favorevoli alla riforma, Partito Democratico incluso, come segue:

“Gli elettori residenti in Italia possono essere candidati in una sola ripartizione della circoscrizione Estero; gli elettori residenti all’estero possono essere candidati solo nella ripartizione di residenza della circoscrizione Estero”

Daniela Santanche’ ha dichiarato pubblicamente che e’ stata permessa la candidatura nelle circoscrizioni estere dei residenti in Italia per permettere il rientro in parlamento di Angelino Alfano e Denis Verdini (https://parlamento17.openpolis.it/parlamentare/verdini-denis/772) che infatti ha fatto un gruppo al parlamento italiano tra ALA e il MAIE di Ricardo Merlo (https://parlamento17.openpolis.it/parlamentare/merlo-ricardo-antonio/560). Quindi tutti questi nano partiti si stanno attrezzando per mantenere la poltrona a tutti i costi! Costi in capo al popolo italiano preso in giro.

Da notare anche sulla pagina di open polis come quest’ultimo, il Michelangelo della politica, Ricardo Merlo e Denis Verdini non sono praticamente mai in parlamento! Ma cosa li paghiamo a fare! Sempre in missione in giro per il mondo a farci fare figure barbine e curare i loro personali interessi!

Da ascoltare qui: