Nintendo Classic Mini il tramonto di mito

0
57

Non è bastato il temporaneo successo revival di Nintendo Classic Mini: la casa giapponese alla fine ha deciso di interrompere la distribuzione in Italia della console, replica del mito e classico che a cavallo tra anni ’80 e ’90 era presente in tutte le case degli italiani, milioni di pezzi venduti.

La decisione non è relativa al solo mercato italiano, ma a tutti i paesi; negli Stati Uniti lo stop era arrivato già da qualche giorno così come nella terra natia della console, il Giappone, facendo intendere che a fermarsi fosse stato addirittura l’assemblaggio delle nuove unità.

In queste ora il comunicato stampa dice: “se la produzione riprenderà in futuro lo faremo sapere con un messaggio sul sito web ufficiale Nintendo”, è il commento della società che non lascia speranze agli appassionati in tutto il mondo che ancora speravano di accaparrarsi un Nintendo in formato mini.

A questi ultimi non resta che rivolgersi all’usato (il cui prezzo però nella situazione attuale rischia di alzarsi a dismisura) o a soluzioni fai da te, come questo capolavoro basato su Raspberry Pi contenuto all’interno di una singola cartuccia.