Perquisizioni a Firenze. Indagata azienda Alia per traffico illecito di rifiuti.

0
110
UDFIWG

Perquisizioni a Firenze.

L’inchiesta, coordinata dalla procura di Firenze e condotta dal nucleo di pg dei carabinieri, riguarderebbe la gestione dei rifiuti riciclabili.

Secondo quanto si apprende sarebbero sei le persone indagate, per abuso d’ufficio e traffico illecito di rifiuti. Le perquisizioni sono state effettuate anche nell’area di stoccaggio a San Donnino.

Gli indagati, sarebbero tutti dirigenti di ex Quadrifoglio, ora Alia, e i carabinieri starebbero cercando documentazione sul ciclo dei rifiuti.

L’inchiesta riguarderebbe lo smaltimento di parte dei rifiuti differenziati e, in particolare, di quelli della carta.

Le indagini sarebbero partite da una costola dell’inchiesta, aperta nel giugno 2015, per il mancato controllo sui rifiuti metallici raccolti da Quadrifoglio e non sottoposti alle verifiche radiometriche, le analisi necessarie a valutare eventuali livelli di radioattività.