Quanti soldi con la carità?

0
218

Tra i commenti su un articolo comparso su questo portale , il commento piu’ frequente era: “Caspita e io che credevo lo facessero solo perche avevano l’animo buono”. E poi: “È proprio vero che con gli immigrati si fanno piu’ soldi che con la droga“…. etc.. etc…

Queste affermazioni ci hanno incuriosito e siamo andati a indagare per voi quali fossero gli stipendi che le organizzazioni caritative pagano ai propri addetti ai lavori.
Cosi ci siamo inoltrati sul sito di: https://www.glassdoor.com/, ci siamo registrati e fatto come se stessimo cercando un lavoro in una di queste organizzazioni.
La prima ONG in cui ci siamo imbattuti e’ stata proprio “Save the Children” di cui aveva parlato l’artciolo precedente.

Dobbiamo confessare che i risultati della ricerca hanno sorpeso anche noi, soprattutto per il fatto che anche qui come nella vita di noi normali cittadini “non super eroi”, le paghe più alte vanno ai digenti che stanno dietro le scrivanie piuttosto che agli operatori che fanno il lavoro sporco e rischiano la vita ogni giorno.

Ma forse questo mondo ideale, non commerciale, dove non ci sono scopri di lucro e dove ogni uno dà quello che sa e che può dare, un mondo di volontario guidato solo dall’amore per il prossimo, un mondo di “super eroi”, non puo’ esistere, poiche anche il mondo della beneficienza deve lottare ogni giorno con il mondo reale, quello commerciale, dove tu, anche fossi la persona più buona del mondo, non riusciresti a sopravvivere senza sottostare alla legge del dio denaro.

Ecco, per semplicità qualora foste disposti a candidarvi, la lista parziale delle posizioni disponibili in questo momento:

Aquesto punto, stuzzicati dalla curiosita’, siamo andati a vedere se “Medici Senza Frontiere” paga meglio.
Ecco quello che abbiamo trovato: