Ricardo Antonio Merlo (MAIE) Sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri NO!

Ricardo Merlo (MAIE) Sottosegretario nel mondo gli attivisti del Movimento 5 Stelle dicono NO! Mentre il MAIE si gode il posto del suo ampiamente discusso fondatore, Ricardo Antonio Merlo, nel mondo in tutti e 5 i continenti monta la polemica di una nomina di un duo di persone che finiscono al governo e fino alle elezioni erano palesemente all'antitesi di come gli attivisti del Movimento 5 Stelle vedono la politica e di come gli italiani all'estero dovrebbero essere trattati.

0
352

Il signor Ricardo Antonio Merlo fonda per interessi puramente personali in Sud America – Argentina per la precisione – un Movimento che raccoglie in piu tornate elettorali voti in maniera molto discutibile. Si e’ sempre parlato di brogli proprio in Argentina e controllo del voto in maniera mostruosa.

Non solo il MAIE con i suoi rappresentanti al parlamento praticamente sempre assenti – fa sprecare risorse in maniera ingiustifata e rappresentando solo se stessi. Ecco le assense della 16° legislatura e pure la 17esima. Da notare come le sue assenze rimango sempre e si fa coprire di soldi giustificando le assenze con la dicitura missioni, un vero mago! Come se le persone non si rendano conto che ha trasformato le sue assenze in missioni. Prende in giro!

All’interno della comunita’ Italiana nel mondo son in tanti a dissociarsi da questa nomina assolutamente fuori luogo. E gli attivisti stellati tengono anche a precisare che pure all’interno degli stessi eletti del Movimento 5 Stelle – senza ora voler fare nomi – ci sono decisamente dubbi e non si spiegano questa risibile nomina.

Intanto Merlo si gongola la poltrona e sta tornando in questo weekend in Argentina per ripagare chi da anni lo aiuta nella sua persona finta battaglia. A Ricardo Merlo – assenteista per antonomasia – non gli frega nulla degli italiani all’estero e Voci Estere ve lo puo’ garantire – dato che e’ andato a controllare – il signore non ha mai fatto un atto che sia uno a favore degli italiani all’estero si e’ sempre e solo occupato del suo portafoglio e del suo risibile MAIE.

Alimentandolo economicamente e cesellando poltrone farlocche in tutto il mondo partendo dall’Australia – dove in principio aveva appuntanto Mario Fera come responsabile, poi rimosso a seguito di litigata e MAIE ridotto al nulla cosmico – passando per il Sud Africa anche li presente a livello impalbabile fino al suo cove dove il clan Merlo si ritrova e controlla voti, sempre cesellando poltrone che non valgono nulla.

Qui sono i link dell’attivita’ parlamentare di questo signore mangia pane a tradimento:

Wikipedia: https://it.wikipedia.org/wiki/Ricardo_Merlo

Legislatura 16: https://goo.gl/dwd8UF

Legislatura 17: https://goo.gl/pNj6mC

Gli attivisti del Movimento 5 Stelle stanno per aprire una raccolta firme per richiedere la rimozione di Ricardo Antonio Merlo dalla immeritata posizione di sottosegretario. Non può essere lui che ha fatto per interessi personali e mani nulla dalla 15°, 16° e 17° legislatura e sono già 15 anni e si appresta a fare la 18° – quella in corso – altri 5 prendendo in giro gli italiani nel mondo.